SCOPO DEL CORSO DI VALUTAZIONE E GESTIONE DEGLI ASPETTI EXTRASTOMATOGNATICI IN ODONTOIATRIA (2)

Il corso si prefigge di mostrare una visita posturale completa e, in questa circostanza specifica, con una particolare attenzione ad una diagnosi odontoiatrica.

Questo approccio è multidisciplinare e nasce dall’esigenza di una valutazione globale del disturbo che il nostro Paziente ci riferisce, con la necessità di comprendere se sia di nostra competenza e se sia primario o di compenso; l’approccio posturologico, è il mezzo per una diagnosi in cui la “postura” è l’epifenomeno che possiamo osservare in modo non invasivo e reversibile.

Quanto illustrerò nasce dal lavoro del Dott. Stefano Frediani (Lido di Camaiore) e mio che, nel corso degli ultimi 20 anni abbiamo approfondito le tecniche delle più varie Scuole ed Autori nell’ambito di quella che in seguito è stata definita Posturologia. Spesso ci siamo trovati di fronte ad Autori con intuizioni geniali, altre volte con tecniche che se integrate con metodiche ulteriori potevano esprimere ancor meglio la loro potenzialità, a volte ancora ci siamo imbattuti in realtà poco scientifiche o su presupposti quasi ideologici. Quindi, quanto mostrerò è la personale cernita di cosa abbiamo ritenuto più efficace e riproducibile, non è uniforme come fonte, ci sono test che derivano dall’ortopedia, dalla neurologia, dalla kinesiologia oppure dall’osteopatia, alcuni con valide basi scientifiche e di letteratura, altre tecniche sono più un apprendimento clinico che i nostri Maestri ci hanno insegnato ed altre ancora che abbiamo dedotto da un confronto tra noi e dalla realtà clinica di tutti i giorni.

Da questo lavoro di apprendimento personale e di verifica clinica nei nostri studi e con i nostri Collaboratori (Ortodontisti, Osteopati, Kiropratici, Fisiatri, Fisioterapisti, Psicologi, Preparatori atletici, Medici dell’alimentazione, ecc.) abbiamo messo a punto questa metodica da utilizzare quotidianamente che permettesse un linguaggio di base comunicabile alle altre competenze coinvolte utilizzando le metodiche dei vari Autori che, a nostro giudizio, si dimostravano più efficaci e facilmente eseguibili per raggiungere una diagnosi clinica soddisfacente.

Con tale metodica clinica si possono ottenere principalmente questo tipo di informazioni:

• stato generale del Paziente, ovvero una valutazione sulle riserve fisiologiche ad un eventuale cambiamento conseguente dalle nostre terapie (molto importante per i Pazienti che potremmo definire “pluriproblematici”, gli atleti e per tutti coloro che hanno necessità performanti anche intellettuali)

• organizzazione fisiologica o disfunionale dei sistemi che analizziamo (cioè se siamo di fronte ad un disturbo che il corpo compensa in modo altamente disfunzionale o meno)

• analisi del funzionamento dei principali sistemi recettoriali e loro influenza generale e locale (verranno illustrati i test base per comprendere l’influenza generale di una disfunzione di sistema: per esempio, saremo in grado di diagnosticare che il disturbo principale sia a partenza oculare ma i test specifici e la diagnosi saranno ovviamente demandate allo Specialista)

• priorità del sistema coinvolto (è prioritaria una disfunzione podalica o linguale? quale affrontare per prima?)

• verifica clinica di una impostazione terapeutica (nel nostro caso, verifica che un morso di costruzione soddisfi il maggior numero di parametri possibile)

Verrà fornita una cartella clinica che ripercorre le fasi della visita (didatticamente utile per chi è alle prime armi ma già valida per una analisi completa)

Il corso è pratico ed esaustivo per tutti gli aspetti di una visita posturologica generale, data la complessità della materia non scende nei dettagli iperspecialistici di nessuno dei sistemi analizzati ma permette di

comprendere ciò che è di propria pertinenza o di inviare allo Specialista del caso. Saranno citate le fonti e gli Autori per un personale approfondimento.

Il materiale del corso è sottoposto a copyright e non potrà essere né filmato né fotografato integralmente, segnalerò di volta in volta cosa reputo importante che documentiate per un miglior apprendimento.

Dott. Luca Sangiovanni

Dott. Luca Sangiovanni

Il dott. Luca Sangiovanni è un Medico Chirurgo e Odontoiatra. Si occupa di Medicina Manuale e Posturale, Gnatologia, Osteopatia presso lo Studio Medico Posturalmente, a Milano, in Viale Lucania 3. Insieme alla dott.ssa Mariangela Villa ha messo a punto un intervento integrato fra Posturologia e Psicoterapia, con un attento sguardo all'insieme del paziente.
Dott. Luca Sangiovanni
Gli articoli di Posturalmente sono una opera dei dottori Luca Sangiovanni e Mariangela Villa e sono distribuiti con una licenza Creative Commons CC BY-NC-ND 3.0. Gli articoli sono da intendersi come puramente informativi e con il seguente disclaimer.
Tutti i diritti sono riservati agli autori.
1) I Testi sono liberamente ripubblicabili se immodificati nella loro interezza, a scopo non commerciale, se viene incluso questo box di copyright e previa richiesta agli autori da questa pagina.
2) Immagini non ripubblicabili. Ulteriori permessi possono essere richiesti agli autori da qui.