Solette propriocettive o posturali (di Valerio Chionna)

In questo caso specifico il piccolo stimolo, modulato dai recettori dal sistema di controllo della postura e del passo,  agisce tramite le Catene Miofasciali che sono linee di forza, di continuità, di direzione e piano, vere e proprie braccia meccaniche del corpo. Nell’ambito strettamente Podologico  i recettori maggiormente coinvolti sono quelli della pelle, dei muscoli e dei tendini, ma la visita verte a verificare se altri distretti del corpo (occhi, bocca, colonna vertebrale) influenzano questi sistemi;  da qui nascono le strette collaborazioni con Oculisti, Dentisti ed Osteopati.

Il trattamento ha una  durata media di 12-18 mesi,  non ha controindicazioni ed è costruita sui principi della (Biologia) Posturologia , così come il Plantare biomeccanico è coerente con i principi della meccanica ed è il classico plantare anatomico, ” avvolgente”: si basa sul concetto di compenso  di un’insufficienza, non di modulazione di uno stimolo integrato col resto del corpo.

La differenza sostanziale rispetto ad un approccio tradizionale “di sostegno” nasce appunto dall’approccio della visita clinica posturale volto a considerare il corpo una Unità  funzionalmente inscindibile nelle sue parti; di contro nella  biomeccanica si analizzano le singole parti di una unità.

Ecco perché Le Solette Propriocettive o Posturali, utilizzano spessori che non superano i 2 mm e che vengono posti al di sotto di specifici punti del piede, generando una perturbazione capace di determinare cambiamenti di organizzazione del sistema posturale, così da eliminare conflitti articolari, algie, stanchezza, bascule, tensione muscolare.

Il Plantare Propriocettivo o Posturale può essere considerato un plantare attivo, variando i vettori muscolo-tendinei si modifica la statica delle articolazioni e le sue libertà di movimento; quello biomeccanico un plantare passivo: quando lo si toglie si ritorna alle condizioni iniziali invariate.

 

Dott. Luca Sangiovanni

Dott. Luca Sangiovanni

Il dott. Luca Sangiovanni è un Medico Chirurgo e Odontoiatra. Si occupa di Medicina Manuale e Posturale, Gnatologia, Osteopatia presso lo Studio Medico Posturalmente, a Milano, in Viale Lucania 3. Insieme alla dott.ssa Mariangela Villa ha messo a punto un intervento integrato fra Posturologia e Psicoterapia, con un attento sguardo all'insieme del paziente.
Dott. Luca Sangiovanni
Gli articoli di Posturalmente sono una opera dei dottori Luca Sangiovanni e Mariangela Villa e sono distribuiti con una licenza Creative Commons CC BY-NC-ND 3.0. Gli articoli sono da intendersi come puramente informativi e con il seguente disclaimer.
Tutti i diritti sono riservati agli autori.
1) I Testi sono liberamente ripubblicabili se immodificati nella loro interezza, a scopo non commerciale, se viene incluso questo box di copyright e previa richiesta agli autori da questa pagina.
2) Immagini non ripubblicabili. Ulteriori permessi possono essere richiesti agli autori da qui.